Notizie / Il racconto della Domenica

feb 10

“Il bisturi di Elisa” di Donatella Maino

di Donatella Maino Era autunno, il gran pennello stava cambiando i colori vivi dell’estate con le calde sfumature della stagione più variopinta dell’anno. Elisa stava seduta alla finestra e osservava i monti, suoi antichi nemici. Avevano sempre rappresentato i suoi limiti, non poteva spaziare guardando orizzonti senza confini, tutto era circoscritto, trattenuto da un muro di... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 10/02/2019

feb 03

“Aquila, le vette dello spirito”

di Monica M. Partendo da fonti storiche originali, Monika M, costruisce un thriller storico avvincente. I Templari nascosero, in varie città europee, parte del tesoro riportato dalla Terra Santa, L'Aquila sarebbe una di queste. La narrazione prende il via alla morte del Papa Angelico, Celestino V, protagonisti un manipoli di uomini fedeli al Santo che lotteranno per impedire al... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 03/02/2019

gen 13

"Da ora in poi" di Catia Proietti

di Catia Proietti Catia Proietti con "Da ora in Poi", (Ed. Il Ciliegio) scrive un romanzo di formazione dove il protagonista è Claudio, tredicenne appassionato di skateboard, che evita un destino segnato dalla delinquenza grazie alla scuola e allo sport. La storia, di fantasia, è costruita su eventi realmente accaduti intorno al 2012 nel quartiere di San Basilio,... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 13/01/2019

gen 03

“Aquila, le vette dello spirito”

di Monika M  “Aquila, le vette dello spirito” Giunti che fummo in vetta l’anima mia sprofondò in quella solitudine incontaminata che ai miei più intimi pensieri mi ricondusse. Varcai l’ingresso del Santo eremo come forse avrei fatto con la porta stessa dell’inferno. Chinai il capo cercando di celare i miei fanciulleschi peccati sotto il cappuccio... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 03/01/2019

dic 30

IDRA DI LERNA: MOLTO DI PIU' DI UN SERPENTE VELENOSO

di Paola Ponte   L'IDRA DI LERNA (in greco antico: Ύδρα, Hýdra) è un leggendario mostro della mitologia greca e romana che appare, principalmente, nei miti riguardanti Eracle. E' descritto come un mostro a forma serpente, capace di nuotare e uscire dall'acqua, di istinto diabolico e di grande resilienza. L'Idra è detta altresì figlia di Echidna... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 30/12/2018

dic 16

"Da ora in poi" di Catia Proietti

di Vittorio Esperia Catia Proietti con "Da ora in Poi", (Ed. Il Ciliegio) scrive un romanzo di formazione dove il protagonista è Claudio, tredicenne appassionato di skateboard, che evita un destino segnato dalla delinquenza grazie alla scuola e allo sport. La storia, di fantasia, è costruita su eventi realmente accaduti intorno al 2012 nel quartiere di San Basilio, tristemente noto... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 16/12/2018

dic 09

“Vorrei chiederti” di Elisa Grilli

di Elisa Grilli   Solamente una cosa vorrei chiederti... Io ti esorto, ad essere con me il più franco possibile,  senza mezzi termini, senza inutili giri di parole.  Quando sono inopportuna,  quando non hai voglia di parlare,  di sentirmi o semplicemente non è giornata. Tu dimmelo.  Ti assicuro che fa meno male di un silenzio, in cui dentro... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 09/12/2018

dic 09

“MADRI PARALLELE”

di Vittorio Esperia     “Madri parallele”   Dolore lancinante nel petto  Aggredisce la psiche  Tu non ci sei.   Fragore alluvionante nel cuore Contorni fluviali di biche  Tu non ci sei.   Tu non ci sei, tu non ci sei Qui non conto più le stelle Non le vedo più.   Tu non ci sei, tu non ci sei... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 09/12/2018

dic 02

“Il segreto del portone”

di Sara De Rosa A volte ci sono ricordi indelebili, legati a particolari strani ed originali che, nella nostra memoria visiva, assumono una importanza rilevante. Io non dimenticherò mai l’attesa in auto davanti a quel Portone antico, in legno massiccio, brillante, misterioso, che nascondeva per me quello che temevo, il peggiore dei segreti. Facciamo un passo indietro di qualche... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 02/12/2018

nov 25

“SOLO BUGIE”

“Solo bugie”   di Giulia Guarnaccia   Rarefatta incombenza di pochi ricordi in due che ci ritraggono amanti in un riquadro di vita che non m'appartiene.   Sento i tuoi occhi addosso come una condanna che lacera e intrappola la parola "noi" e non dirmi che è così che mi vuoi bene..   Solo bugie.   Donna a metà metà in... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 25/11/2018

nov 18

Quell’armonia che è rifugio dell’anima

di Patrizia Faccaro   Ho sempre pensato che le più grandi passioni nascano con noi, come prezioso orpello per le vesti che sceglieremo d’indossare e che talvolta ci verranno imposte. E non sempre ci sarà possibile indossarle comodamente, adeguatamente e proficuamente. La mia passione più intima e profonda è la musica ed in particolare suonare un... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 18/11/2018

nov 04

FRAGILITA’ E BELLEZZA

di Elisa Grilli   Figlia mia,  non hai bisogno  di metterti in mostra. La tua vera bellezza  non risiede nelle curve sinuose,  nei bei lineamenti, nell'involucro che vai ostentando. La tua vera bellezza  è nella parte più interna, dentro quella corazza che mostri agli altri. La tua parte più bella, è quella che nascondi,... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 04/11/2018

ott 28

LA MASCHERA PERMANENTE

di Sara De Rosa Era la prima volta che Luca si preparava per una serata in maniera così minuziosa e ricercata; doccia di un quarto d’ora, barba e capelli in perfetto ordine, scelta accurata dei vestiti, jeans e camicia bianca… alle donne piace sempre questo stile! Era anche la prima volta che tradiva dichiaratamente la sua ragazza, Greta. La loro storia era iniziata tanti... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 28/10/2018

ott 14

La nostra canzone

di Elisa Grilli   Quante notti passate ad aspettarti col cuore in gola. Quante lacrime versate tra le lenzuola.   Tu come stai?   Ora che la vita che chiedevo a Dio la vivi con un'altra che non sono io.   Tu come stai?   Ora che stringi le sue mani e accarezzi i suoi capelli. I nostri anni così lontani, restano solo i ricordi belli.   Tu... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 14/10/2018

ott 07

ELISA GRILLI: “TI GUARDO NEGLI OCCHI”

di Elisa Grilli   Ti guardo negli occhi mentre sovrasti  il mio corpo e ti muovi lento. Cerco di scorgere  un segnale, uno sguardo diverso, qualsiasi cosa che scaldi il mio cuore. Vorrei sapere, vorrei capire cosa nasconde il volto insondabile... ma nulla trapela. Non scorgo dolcezza, non ci sono parole ne tenerezza. Nel corpo il calore, nell'anima il gelo.... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 07/10/2018

set 23

MEMORIA E RICORDO: ORIGINE E SIGNIFICATO

di Silvio Raffo “L’uomo ha soltanto questo d’immortale: il ricordo che porta e il ricordo che lascia”  (Paola Faccioli)   ‘Memoria’ e ‘ricordo’ sono due vocaboli di significato analogo e tuttavia diversi. E’ l’etimologia, innanzitutto, a evidenziare la differenza: “memoria”, dal greco... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 23/09/2018

set 16

Sara De Rosa incanta con “La vita, quale Meraviglia”

di Sara De Rosa Ho scritto questa breve biografia sperando che possa essere una te- stimonianza forte per tutte le donne che ad un certo punto pensano di non farcela... non hanno semplicemente capito quanta forza possono avere in loro per superare tutte le difficoltà di questa bellissima vita... La sera che precedeva l’arrivo di Santa Lucia ero sempre fre- netica... Io e mia... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 16/09/2018

ago 19

TIZIANA LARA SCATARZI INCONTRA “LA VIA DELLA LUCE”

di Tiziana Lara Scatarzi "La via della luce" e' un viaggio che inizia dentro, nel profondo dell'anima. Laura e' alla ricerca di se stessa e dei mille perche' urlati dalla sua mente. Percorrera' molte strade, a volte in salita, a volte in discesa. Trovera' amici che l'accompagneranno per un breve tratto, fra cui una barboncina color dell'argento.Quando pero' dovra' attraversare la porta... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 19/08/2018

ago 12

“UN GIORNO ME NE ANDRO’”

di Giulia Guarnaccia   “Un giorno me ne andrò” Un giorno me ne andrò..Non so come..né dove..né quando...Un giorno lascerò spoglie mortali e vestiro' solo un'impalpabile sottile velo bianco.... Sarò alito di vento al mattino che soffiera' via ogni mio passato tormento..Sarò primo raggio di sole in un'alba che cancellerà... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 12/08/2018

ago 05

« SILENZI » DI GIULIA GUARNACCIA

di Giulia Guarnaccia « Silenzi »   Solo silenzi... Emozione pervade e invade cuore che ha perso per le vie del mondo un suo battito d'amore... Ombre lontane rivangano momenti di vita che non vedrai mai più tornare... Piange cuore invecchiato che rimembra gioventù come granelli di sabbia dispersa da un vento corrotto tra i solstizi del tempo.... Occhi stanchi... continua »

News » Il racconto della Domenica - Sede: t | 05/08/2018