Giuseppe Fava: giornalista contro1925-1984

Memoria per Giuseppe Fava: giornalista contro

Aggiungi il tuo ricordo al diario

Giuseppe Fava: giornalista contro1925-1984

di Roberto Dall'Acqua

Giuseppe Fava - scrittore e giornalista, drammaturgo e sceneggiatore - fu ucciso da cosa nostra il 5 gennaio del 1984. Personaggio carismatico - apprezzato dai propri collaboratori per professionalità e modo di vivere semplice - fu direttore responsabile del Giornale del Sud e fondò I Siciliani. Per il suo delitto sono stati condannati alcuni membri del clan mafioso dei Santapaola. È stato il secondo intellettuale a essere ucciso da cosa nostra dopo Giuseppe "Peppino" Impastato" (9 maggio 1978). 

 

GIUSEPPE FAVA, Palazzo Acreide 15 Settembre 1925 - Catania 5 Gennaio 1984

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA copyright www.ilgiornaledelricordo.it

Aggiungi il tuo ricordo al diario


Il Giornale del Ricordo

Scrivi il tuo ricordo