GOVERNO GENTILONI: QUALI PROSPETTIVE?

14 dicembre 2016

 di Katiuscia Ester Marino

Il nobile governerà nobilmente?

Il ministro degli esteri Paolo Gentiloni è stato designato alla successione a Renzi dal presidente Sergio Mattarella, dopo le dimissioni del premier, ma cosa dobbiamo aspettarci adesso? Il blasonato Paolo Gentiloni Silveri saprà governare con la nobiltà che gli deriva dalla schiatta? Ha promesso apertura a tutte le proposte dell’opposizione e di farsi promotore di un’accelerazione nella formulazione di una legge elettorale che permetta  le elezioni. Ci si potrà fidare? L’opposizione trionfante al referendum non si fida: Salvini annuncia proteste in tutta Italia, Grillo lo definisce un prestanome, esemplare e prodotto di un sistema morto. Ma noi cittadini comuni cosa dobbiamo aspettarci? Sarà finalmente rispettata la volontà popolare che ha bocciato l’esecutivo o dovremo aspettare fino al 2018? Si occuperà certamente della questione banche,  ma guarderà anche alla miseria del Paese? Certo, a vedere la riconferma di Alfano e la nomina della Boschi (autrice della riforma bocciata) a vicepremier c’è poco da sperare….. É ora forse di sollevarsi più prepotentemente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA copyright www.ilgiornaledelricordo.it

News » ECONOMIA E POLITICA di Katiuscia Ester Marino - Sede: Nazionale | mercoled√¨ 14 dicembre 2016