Lettera a Luca1961-2001

Memoria per Lettera a Luca

Aggiungi il tuo ricordo al diario

Lettera a Luca1961-2001

di Dayana Borzomì

A volte abbiamo la sensazione di sentire ancora riecheggiare la tua risata, una ventata di freschezza e gioia. Eppure sono passati 15 anni da quel maledetto giorno d’autunno che ti ha portato via con sé, lasciando in noi un vuoto incolmabile. Hai vissuto intensamente il tuo viaggio all’insegna di valori che ci hai saputo trasmettere. Chiunque ti abbia conosciuto dice di te “Luca era un buon amico, un marito amorevole, un ottimo padre e un gran lavoratore”. Speriamo che da lassù tu possa essere orgoglioso di noi, di come abbiamo affrontato il nostro percorso, perché tu ci sei in ogni nostra scelta, nei nostri giorni grigi e soleggiati. Tu sei qua. Anche se l’autunno ti ha portato via con sé… Quello che ci lascia felici è che tu sei la foglia caduta che continua a vivere con noi, alimentando le nostre radici con allegria.

I tuoi figli

Luca Ferraro,Vibo Valentia (VV) 07/03/1961 - Vibo Valentia (VV) 23/11/2001

© RIPRODUZIONE RISERVATA copyright www.ilgiornaledelricordo.it

 

Aggiungi il tuo ricordo al diario


Il Giornale del Ricordo

Scrivi il tuo ricordo