CECILIA QUADRENNI: MAGICA “ESCO NUDA”

01 gennaio 2020

di Roberto Dall'Acqua

Foto di Ghio de Franchi

 

https://www.youtube.com/watch?v=mMOlZysQq5c

La voce di Cecilia Quadrenni è incantevole ed è fantastico ascoltarla. Se tenete gli occhi socchiusi, poi, venite rapiti dall'incanto della sua voce e dalla profondità dei testi. Si cimenta, fin dal 2013 con cover di canzoni note (Aha Aha, Coldplay, Mikka e altri), per arrivare a un uso dell'italiano nei testi migliore di quello palesato, oggi, dall'Accademia della Crusca. Il massimo esempio della bellezza e purezza della lingua italiana, Cecilia, lo raggiunge con "Balla sul cuore (Fosca)". La ascoltiamo...



https://youtu.be/mMOlZysQq5c

Canzone - e canzone è termine riduttivo perché qui il testo è pura poesia - sublime.

Con “ESCO NUDA”, poi, l'artista senese - originale e verace -, degna erede della sua concittadina Gianna Nannini, pizzica con maestria le corde della chitarra; è proprio una musicista completa. “ESCO NUDA” (Solidea Records / distribuzione Believe), è il nuovo singolo della cantautrice toscana CECILIA QUADRENNI, che promana suoni rarefatti e cristallini.

Ecco il testo di:

"ESCO NUDA" – Cecilia Quadrenni

Oggi esco nuda e mi riprendo la città

Passo a testa alta fra la gente

E non mi nascondo più

Sei l’ultimo velo 

Che cade giù

 

Nuda perchè 

io che cado tra i sogni 

che lascio per casa

Nuda perchè ?

Forse un giorno capirai 

è una sfida la mia vita 

mai la perderei.

 

Tra sguardi indiscreti

sorrido e penso fatti miei

Mostro le ferite sulla pelle

parole che non direi.

Qui

Seduta al sole

rinascerò

 

Nuda perchè

tu che incontri  i sogni

lasciati  per strada

Nuda perchè

Finalmente capirai

è una sfida la mia vita 

mai la perderei 

 

E’ una sfida la mia vita

mai la perderei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA copyright www.ilgiornaledelricordo.it

News » DISCHI VOLANTI, MUSICA IN RETE di Vittorio Esperia - Sede: Nazionale | mercoled√¨ 01 gennaio 2020