Lutti in tv: le "stelle" scomparse nel 201829/12/2018

Memoria per Lutti in tv: le "stelle" scomparse nel 2018

Aggiungi il tuo ricordo al diario

Lutti in tv: le "stelle" scomparse nel 201829/12/2018

di Vittorio Esperia
 
Le stelle del cielo non sono state benevole con le “stelle” televisive. In questo 2018 ci hanno lasciato personalità significative come Fabrizio Frizzi, Pippo Caruso, Sandro Mayer. A livello internazionale sono mancati Stephen Hillenburg creatore di Spongebob o Mark Salling, ex attore di "Glee".
 

Addii mese per mese

A gennaio tocca a lasciarci, uno dei protagonisti più amati della tv dei ragazzi. Nello stesso mese è morto, presumibilmente suicida anche Mark Salling, ex divo di "Glee", serie in cui recitava come Noah Puckerman. Si rende colpevole di possesso di materiale pedopornografico e Salling era in attesa della sentenza, che sarebbe stata tra i 4 e i 7 anni di prigione. A febbraio muore John Mahoney, 77 anni star della serie tv "Frasier" e, a soli 59 anni, l'attore Reg E. Cathey, vincitore di un Emmy per la sua interpretazione di Freddy Hayes in “House of Cards”, ci lascia. La televisione italiana piange, invece, la morte del 71 enne Bibi Ballandi - malato da tempo - produttore tv di Fiorello e Celentano, che nella sua lunga carriera ha lavorato tra gli altri con Antonella Clerici, Gianni Morandi, Panariello, Renato Zero. marzo è stato funestato dalla notizia della morte di Fabrizio Frizzi, colpito da un’emorragia cerebrale. Il 23 ottobre 2017 era stato colpito da ischemia durante la registrazione di una puntata del programma "L’Eredità" ma, portato al Policlinico Umberto I di Roma, fu dimesso alcuni giorni dopo. Il conduttore rientra su Raiuno a dicembre. Il 5 febbraio compie 60 anni. <<Non è ancora finita - testimoniò Frizzi - e se guarisco, racconterò tutto nei dettagli, perché diventerò testimone della ricerca. Ora è la ricerca che mi sta aiutando>>. Ad aprile muore Marco Garofalo, ballerino, coreografo e da dieci anni professore di danza di "Amici". A maggio muore Adolfo Lastretti, attore della soap “Vivere” ma anche il maestro Pippo Caruso, il cui nome è legato a tanti programmi tv di successo. Baudo espresse il lutto con questa frase: <<Ha segnato la storia della nostra canzone, ho perso un amico fraterno>>. A livello internazionale scompaiono a giugno invece Richard Benjamin Harrison, (77 anni) detto "Il Vecchio" e protagonista del fortunato show tv americano "Affari di Famiglia", morto all'età e l'attore Jackson Odell trovato morto nella sua casa a Tarzana, in California: aveva solo 20 anni ed era conosciuto per le sue interpretazioni in serie tv come "The Goldbergs", "Modern Family", "iCarly" e "Arrested Development". Muore a 92 anni Charlotte Rae, la signora Garrett de "Il mio amico Arnold" e in Italia Antonio Pennarella, volto di tante fiction, da "Un posto al sole" a "Squadra antimafia" A ottobre scompare Rocco di Perna, ex concorrente del trono over di "Uomini e Donne", morto suicida a Foggia. A novembre lascia la terra Stephen Hillenburg, il creatore di SpongeBob, da anni malato di SLA. Il giornalista, autore teatrale scrittore e volto televisivo Sandro Mayer (77 anni) muore anche lui a novembre.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA copyright www.ilgiornaledelricordo.it

Aggiungi il tuo ricordo al diario


Il Giornale del Ricordo

Scrivi il tuo ricordo