Giulia Guarnaccia per “combattere o morire”4/7/2019

Memoria per Giulia Guarnaccia per “combattere o morire”

Aggiungi il tuo ricordo al diario

Giulia Guarnaccia per “combattere o morire”4/7/2019

di Giulia Guarnaccia
 
E ti ritrovi stanco
col peso doppio dei tuoi anni
e nel palmo della mano
la cenere di vecchi consumati giorni.
 
É dura se a 40 stai peggio che a 80anni...
Se non riesci a camminare, e tutto sembra sempre piú difficile,
col passar dei giorni.
 
È dura se la vita
ti mette spalle al muro
e non vuol saperne dei tuoi lamenti!
 
E poi..non è per nulla semplice
accettare un colpo al cuore,molto duro.
"La perdita di un padre amato, che tanto ha combattuto"...
Portato via da un "bastardo male oscuro"!
 
Non è per nulla facile
continuare a ricordare tutto ció che ha patito...
La mia anima sanguina,
il mio cuore è perennemente  ferito.
 
Un dolore mi consuma dentro,
freddo 
sordo 
e muto.
 
E continui a chiederti perchè!! Perchè Dio non ti ha ascoltato!!!
 
E ti ritrovi stanco
davanti ad uno specchio poco amico,
a contar ogni tuo capello bianco,
sentendo il peso degli anni curvarti come spiga di grano al vento,nel nulla piú assoluto.
 
Imperterrito vai avanti pur se la felicitá
non è di questo mondo,
pur se ogni tuo finto sorriso lascia il posto ad un silenzioso pianto.
 
Non è per nulla facile
lo so,
ma bisogna scegliere,
"combattere o morire"...
Ed io ho scelto di combattere PER VIVERE!!
O per lo meno..
Ci sto provando...
 
Giulia Guarnaccia
Gli scritti di Giuly
Diritti riservati
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA copyright www.ilgiornaledelricordo.it

 

Aggiungi il tuo ricordo al diario


Il Giornale del Ricordo

Scrivi il tuo ricordo