Notizie / LUOGHI DELLA MEMORIA

nov 25

UNA RISPOSTA LUNGA UNA VITA

di Eleonora Boccuni L'empatia è una caratteristica che, talvolta, contraddistingue i più piccini. Sentirsi affini con ciò che ti circonda, precludendo l'esistenza di un mondo parallelo è tipico dell'ingenuità infantile che, al contempo, riesce a captare l'energia positiva con la quale, talvolta, si viene in contatto. Rammento ciò che mi accadde... continua »

News » LUOGHI DELLA MEMORIA - Sede: t | 25/11/2017

nov 24

IL SAPORE DELL'INFANZIA, RICETTA DEL DOLCE DELLA MAMMA

di Carolina Polo Profumo di zucchero a velo, vaniglia e zabaione, dalla tradizione degli anni '60 giunge a noi una ricetta rustica e ricca di sapore, il "Dolce della Mamma" o "Mattonella a strati". Molti di voi ricorderanno con amore questo dolce che le mamme preparavano con pochi modesti ingredienti. Affondare il cucchiaio, in un freddo pomeriggio di novembre, e assaporare le dolci carezze del... continua »

News » LUOGHI DELLA MEMORIA - Sede: t | 24/11/2017

nov 03

LO YOGA DEL LUTTO

di Cristina Bagnato Mentre cammini, per esempio andando ad un mercatino delle pulci domenicale, d’improvviso, una mancanza ti trafigge il cuore. Una mancanza dalle stelle, una mancanza dagli abissi, che ti toglie il respiro. Non c’è una ragione. Dove sei adesso tu? Perché non posso abbracciarti, raccontarti, amarti, ed essere amata in quel modo così familiare?... continua »

News » LUOGHI DELLA MEMORIA - Sede: t | 03/11/2017

nov 01

LA NONNA BIS: RICORDO DEL 1 NOVEMBRE

di Monica Pasero ”Primo Novembre” Folate di vento, in questo primo novembre, accompagnano i miei passi. Attraverso velocemente quella strada percorsa mille volte nella mia esistenza. Nel tragitto i ricordi si susseguono, mi travolgono, riportandomi a quei giorni, quando la tua calda mano stringeva ancora la mia e insieme percorrevano la stessa strada per andare a trovare il nonno.... continua »

News » LUOGHI DELLA MEMORIA - Sede: t | 01/11/2017

ott 31

UN POMERIGGIO D’AUTUNNO A MUNSINGEN

di Giovanni Curatola Le tinte giallo-rosso-marroni dell’autunno, in quest’angolo di Svevia a sud-est di Stoccarda, sono date come ogni autunno dal colore delle foglie che spogliano i propri alberi per andare a tappezzare, cadendo, la terra circostante. Solo che qui la tonalità è ancora più vivace, il che rende l’impatto visivo più forte e il panorama... continua »

News » LUOGHI DELLA MEMORIA - Sede: t | 31/10/2017

ott 30

SFERE DI VETRO PER IL RICORDO DEI DEFUNTI

di Vittorio Esperia Tenere per sempre con sé le persone care. La ditta americana Arful Ashes ha pensato a un modo alternativo per conservare le spoglie cremate dei propri defunti. Utilizzando il vetro soffiato, infatti, le ceneri sono avvolte in un manufatto artistico e colorato che si allontana dalla fredda e statica urna. Un modo, secondo gli artisti, per ricordare in... continua »

News » LUOGHI DELLA MEMORIA - Sede: t | 30/10/2017

feb 20

DALLE CENERI NASCE UN ALBERO: URNE BIODEGRADABILI

di Vittorio Esperia Grazie ad un’urna funeraria biodegradabile ed a nuovi metodi di sepoltura sostenibile, in alcuni Paesi esteri è possibile optare per una cerimonia funebre all’insegna della sostenibilità ambientale, per sé o per i propri cari, alla ricerca di un rinnovato ed eterno contatto con la Terra. In una sorta di rituale di rigenerazione, ciò che... continua »

News » LUOGHI DELLA MEMORIA - Sede: t | 20/02/2017

ott 26

RICETTE CONTADINE AL TEMPO DI GUERRA

Testo e foto di Carolina Polo «Nonna, nonna, ieri sera abbiamo mangiato patate bollite, cosa si mangia oggi?» «Mio caro figliuolo, oggi cucino per te e per i tuoi fratelli una prelibatezza! Vedrai, vedrai come ti piacerà! Oggi per pranzo, ci sono le patate lesse!» É così che durante la Seconda Guerra Mondiale si sopravviveva nelle campagne lombarde.... continua »

News » LUOGHI DELLA MEMORIA - Sede: t | 26/10/2016

ott 18

ORANI FA FESTA A SAN DANIELE

testo e video di Paolo Brundu ORANI – Il 14 ottobre si sono conclusi i festeggiamenti in onore di San Daniele che, pur non essendo il patrono di Orani, è grandemente celebrato dagli oranesi. Fino a qualche anno fa, per l’organizzazione della stessa, veniva costituito un apposito Comitato di soli ragazzi e ragazze che avevano compiuto i 18 anni nell’anno in corso;... continua »

News » LUOGHI DELLA MEMORIA - Sede: t | 18/10/2016

ott 14

GIORNALISMO CULTURALE AMANTE DI BELLEZZA

di Anna Isabella Sanna Fano e Urbino ospitano - dal 14 al 16 ottobre - il "FESTIVAL DEL GIORNALISMO CULTURALE", giunto alla 4^ edizione. Il tema di quest’anno è "Immagini e immaginari del patrimonio culturale italiano": tre giorni di descrizione del rapporto tra media e patrimonio culturale, di analisi della comunicazione dei musei, di riflessioni su come si determina e quali... continua »

News » LUOGHI DELLA MEMORIA - Sede: t | 14/10/2016

set 23

Roma: vociare a cielo aperto

di Luca Figlioli Spinto dal desiderio di dare una scossa ai miei orizzonti, a 29 anni ho lasciato Brescia per trasferirmi nella Capitale. Ricordo i primi pomeriggi trascorsi camminando senza una precisa mèta, frugando con gli occhi tra gli imponenti monumenti e i viottoli, che sembrano sgorgare come rigagnoli dalle arterie del centro. Quello che rammento con maggior nettezza è il senso... continua »

News » LUOGHI DELLA MEMORIA - Sede: t | 23/09/2016

set 13

L'estate sta finendo

di Mirko Salvatori L'estate è finita o sta finendo? Comunque sia godiamoci questo video "marino". © RIPRODUZIONE RISERVATA copyright www.ilgiornaledelricordo.it

News » LUOGHI DELLA MEMORIA - Sede: t | 13/09/2016

set 02

Is Domus de Ayayu, “la casa degli avi”

di Anna isabella Sanna A Is Domus de Ayayu, “la casa degli avi”, un archeo-parco didattico turistico si trova a Settimo San Pietro (Cagliari) per riassaporare - in un'area di 700 metri quadrati – la Sardegna dall'epoca del Neolitico all'età Romana. I volontari dell'associazione Acuas, ideatrice del progetto sperimentale, hanno rifatto capanne preistoriche con frasche,... continua »

News » LUOGHI DELLA MEMORIA - Sede: t | 02/09/2016

ago 20

Estate: paguri, secchiello e primi amori

di Irene Teyxeira Estate: da aestas -atis, connesso con aestus ‘calore'. Etimologia di una parola che evoca: immagini di relax, vacanze in località balneari o montane, nostrane o esotiche. Associazioni di idee. Compiendo un rapido viaggio a ritroso nel tempo, a partire dall'infanzia: profumo di crema abbronzante, sole da prendere sugli scogli, secchielli da riempire... continua »

News » LUOGHI DELLA MEMORIA - Sede: t | 20/08/2016

lug 19

Scuola nautica "Sea Roots", radici della spiaggia

di Vittorio Esperia "Sea Roots"...Siamo andati alle radici della spiaggia e abbiamo trovato Antonio Albis e la sua scuola di vela. Non solo una scuola di vela, surf, windsurf e sup ma anche un crogiolo di attività marine. Un insieme di divertimento e professionalità, condito da certificazioni e diplomi I.S.I. che testimoniano la sua competenza e preparazione. La pazienza -... continua »

News » LUOGHI DELLA MEMORIA - Sede: t | 19/07/2016

giu 24

I formidabili anni '70

 di Nicoletta Cerrani Il grande passo avvenne nella primavera del 1970: prendere una casa in affitto a Milano e andare a vivere da sola, fuori dal nido familiare, fuori dal paese di provincia e dalla tranquillità del lago, per fiondarsi nei "pericoli della grande città"! La mia amica del cuore Luisa aveva visto in bacheca allo IULM l'annuncio di un appartamento di nuova... continua »

News » LUOGHI DELLA MEMORIA - Sede: t | 24/06/2016

mag 28

Odio et amo

di Lusy Non lo so cosa provo, davvero, lo giuro. Non ci capisco niente. E' che la sera io sento di amarti, di amarti forte, di aver bisogno di vivere tra le tue braccia per un tempo che oscilla dal per sempre all'eternità.E poi, invece, ci sono dei momenti in cui ti odio, perché io ho così bisogno di te e tu non ci sei, non puoi esserci, e dato che nessuno mi sa spiegare il... continua »

News » LUOGHI DELLA MEMORIA - Sede: t | 28/05/2016