“L’AMORE DI UNA MAMMA” DI GIULIA GUARNACCIA

06 giugno 2018

di Giulia Guarnaccia

A cosa pensi..

Mi guardi con occhi impotenti..
Mi accarezzi con mani tremanti..
Mi parli con voce fievole..interrotta da lunghi silenzi...

A cosa pensi..

In un letto freddo un corpo di donna..debole.. immobile..
Straziato dal dolore...

Mi sento ogni giorno che passa sempre più come un fiore appassire..
Ma tu..sei qui con me..
E il tuo amore di figlio non mi fa queste spoglie mortali devastate da questo oscuro male ancora abbandonare...

A cosa pensi..

Figlio mio..
Forse è meglio..non pensare.....
Tienimi la mano..
Poggiala piano sul tuo cuore..
E ricorda..
Quando arriverà il momento..
Sarà tremendo.. lo so..
Sembrerà ch'io stia dormendo..
Ma tu no..non mi vorrai lasciare andare...
Ed occhi di mamma bagnati di pianto..la loro luce chiuderanno a questo assurdo mondo...
Ma questo mio cuore no..
Non smetterà mai di battere davvero..
Se lo terrai nel tuo..figlio mio..
Perché un cuore di mamma ricorda..
Pur se non lo senti battere..
Rimane sempre al tuo fianco....
Perché nessuno potrà mai amarti davvero..quanto t'amo io.......


Gli scritti di Giuly
https://www.facebook.com/GiulyPoetryinlove

https://www.youtube.com/channel/UCt4CCEq-KO5AIM4_p7ov8Ag

 

Diritti Riservati

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA copyright www.ilgiornaledelricordo.it

 

News » DEVIAZIONI ARTISTICHE di Sara Cavazzin - Sede: Nazionale | mercoled√¨ 06 giugno 2018